Regione Lombardia

Morte

Ultima modifica 28 dicembre 2017

Denuncia di morte

La denuncia di morte va presentata, non oltre le ventiquattrore dal decesso, all'Ufficiale di Stato Civile del luogo dove questa è avvenuta, da:

  • uno dei congiunti;
  • una persona convivente con il defunto;
  • un delegato (Agenzia Pompe Funebri);
  • una persona informata del decesso;

In caso di morte in un ospedale, casa di cura o di riposo, collegio, istituto o qualsiasi altro stabilimento, il direttore o chi ne è stato delegato dall'amministrazione deve trasmettere avviso della morte.

La denuncia delle cause di morte è effettuata dal medico curante o in caso di sua assenza da colui che ne assume le funzioni.

L'accertamento di morte è effettuato, su richiesta dell'ufficiale di Stato Civile, da un medico incaricato dall'ASL alle funzioni di necroscopo.