Regione Lombardia

Servizio Affidi

Ultima modifica 18 dicembre 2017

L'affido familiare è un'esperienza di solidarietà che consiste nell'accogliere un minore in difficoltà, per un determinato periodo di tempo, nel proprio ambiente familiare.

Tipologie di affido

L'affido può essere disposto dal Servizio Sociale del Comune in presenza del consenso dei genitori (affido consensuale) e reso esecutivo dal Giudice tutelare, o dal Tribunale per i Minorenni che, in assenza del consenso dei genitori, incarica i Servizi Sociali per il più idoneo collocamento del minore (affido giudiziale).

Sostegno per gli le famiglie affidatarie

Agli affidatari, per lo svolgimento dei loro compiti, viene riconosciuto un contributo economico mensile, non vincolato al reddito, e una copertura assicurativa regionale.

I genitori affidatari sono sostenuti nel loro compito dagli operatori dei Servizi Sociali che si occupano della situazione del bambino e della famiglia di origine e possono partecipare ai gruppi delle famiglie affidatarie condotti da esperti del settore, per confrontare la propria esperienza.

Gli interventi si avvalgono della collaborazione del “Servizio affidi” dell’Azienda Speciale Consortile “Consorzio Desio Brianza”

Contatti

Servizio tutela minori - Telefono: 039/2709464 - si riceve su appuntamento.