Regione Lombardia

Residenza

Ultima modifica 28 dicembre 2017

I cittadini che stabiliscono a Muggiò la propria residenza, o che cambiano indirizzo all'interno del Comune, devono chiedere l'iscrizione in Anagrafe entro venti giorni da quando effettivamente abitano l'appartamento.

Non occorre comunicare nulla al vecchio Comune di residenza; sarà il Comune di Muggiò a chiedere al Comune di provenienza la cancellazione dai suoi registri della persona o delle persone immigrate. L'ufficio Anagrafe di Muggiò provvederà ad accertare l'effettiva dimora abituale mediante gli agenti della Polizia Locale.

Costi

Le pratiche di residenza e cambio indirizzo sono completamente gratuite.

Tipologie di presentazione della domanda

I cittadini potranno presentare le dichiarazioni di:

  • Iscrizione anagrafica con prevenienza da altro Comune e dall'estero;
  • Cambio di abitazione all'interno del Comune;
  • Emigrazione all'estero;

utilizzando i moduli resi disponibili nella sezione specifica presente su questa pagina.

Come presentare la domanda

Di seguito le modalità attraverso cui è possibile presentare la domanda:

Orari Ufficio Demografici

Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì: dalle ore 9 alle ore 12.30;

Martedì: dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle 14.30 alle 18;

Sabato: dalle ore 8.45 alle ore 12;

Condizioni di presentazione della domanda telematica

La trasmissione della domanda di residenza per via telematica è consentita ad una delle seguenti condizioni:

  • La dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
  • L'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
  • La dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
  • La copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice;

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente; gli stessi, se maggiorenni, devono anche sottoscrivere la richiesta.

Tempistiche

A seguito della dichiarazione presentata l'Ufficio Anagrafe provvederà, entro i due giorni lavorativi successivi, alla registrazione delle variazioni, con decorrenza dalla data di presentazione delle relative dichiarazioni.

A seguito delle dichiarazioni rese, l'Ufficio Anagrafe provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione o la variazione e che, trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l'iscrizione o la variazione si intendono confermate.

Dal momento della registrazione, si potranno ottenere certificati di residenza e stato di famiglia; solo dopo la cancellazione dal comune di precedente iscrizione anagrafica (in caso di iscrizione per immigrazione da altro Comune), si potranno ottenere tutti gli altri certificati anagrafici.

Dichiarazioni non corrispondenti al vero

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero la legge dispone:

  • La decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione;
  • Il rilievo penale della dichiarazione mendace;
  • La discordanza tra le dichiarazioni rese dagli interessati e gli esiti degli accertamenti esperiti sarà oggetto di segnalazione all'Autorità di Pubblica Sicurezza;

Documentazione connessa all'abitazione

All'atto di presentazione della richiesta gli interessati dovranno:

  • Presentare copia del rogito o del contratto di locazione o comodato d'uso gratuito;
  • Compilare l'apposita sezione del modulo richiesta residenza o cambio via.

Negli altri casi è necessario allegare dichiarazione del proprietario dell'immobile.

Casi di accertamento d'irregolarità

L'ufficio Anagrafe effettuerà i dovuti controlli e, nel caso in cui venga successivamente accertata l'occupazione abusiva dell'immobile, procedera' all'annullamento della variazione anagrafica.

Inoltre la norma prescrive, in caso di non rispondenza allo stato di fatto, il ripristino delle registrazioni anagrafiche antecedenti alla data della dichiarazione resa ovvero:

  • nel caso di prima iscrizione anagrafica (dall'estero o da irreperibilità) si procedera' a cancellare l'interessato con effetto retroattivo a decorrere dalla dichiarazione;
  • nell'ipotesi di iscrizione con provenienza da altro Comune o dall'estero del cittadino iscritto all'AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero), si cancellera' l'interessato dalla data della dichiarazione e si darà immediata comunicazione al comune di provenienza o di iscrizione AIRE al fine della tempestiva iscrizione dello stesso con la medesima decorrenza;
  • nel caso di cambiamento di abitazione si registrerà nuovamente l'interessato nell'abitazione precedente, sempre con la decorrenza già indicata;
  • nel caso in cui si vada ad abitare presso una famiglia già residente, occorre che il capo famiglia firmi apposita dichiarazione.

Contatti

Telefono: 039/2709315 - 039/2709316 - 039/2709318

Mail: demografici@comune.muggio.mb.it

Modulistica

Dichiarazione del proprietario dell'immobile

Allegato 11.00 KB formato pdf
Scarica

Dichiarazione di conoscenza (da compilarsi nel caso di richiesta di residenza presso una persona/famiglia già residente)

Allegato 18.00 KB formato pdf
Scarica

Foglio aggiuntivo (per ogni componente successivo al secondo)

Allegato 61.00 KB formato pdf
Scarica

Modulo per la richiesta di residenza e cambio via

Allegato 166.00 KB formato pdf
Scarica

Richiesta di cancellazione per l'estero

Allegato 38.00 KB formato pdf
Scarica