Regione Lombardia

Insieme alla famiglia Donnici per la sicurezza stradale

Pubblicato il 18 giugno 2018 • Comune

"Siamo impegnate come prime cittadine delle nostre città a lavorare costantemente per la sicurezza stradale, perché non c'è niente di più prezioso della tutela della vita umana. Sembra sempre che non sia sufficiente poiché purtroppo ci troviamo di fronte a drammi come quello che sta vivendo la famiglia di Cinzia che è qui con noi, ma per onorare la memoria di questa ragazza straordinaria abbiamo il dovere d'intensificare gli sforzi e proseguire con la promozione dell'educazione stradale". É quanto ha affermato il Sindaco Maria Fiorito in occasione della conferenza stampa che si è tenuta con il Sindaco di Lissone Concettina Monguzzi e i due comandanti della Polizia Locale, alla presenza della famiglia di Cinzia Donnici, nel giorno del compleanno della ragazza mancata tragicamente a Luglio del 2017 in seguito a un incidente stradale.

"Nei prossimi mesi - ha poi proseguito Marco Beccalli, comandante della Polizia Locale muggiorese - lavoreremo seguendo tre principali direttrici. La prima è la promozione della cultura della sicurezza stradale. Intensificheremo la nostra presenza nelle scuole perché è solo attraverso questo lavoro che potremo crescere automobilisti responsabili, in modo da rendere sicure le strade del futuro. La seconda è la prevenzione dei sinistri stradali. Laddove si verifica un sinistro c'è sempre una responsabilità da parte di qualcuno. Noi proseguiremo - anche grazie all'impegno della Giunta e alla disponibilità del corpo di Polizia Locale - a migliorare le infrastrutture stradali, potenziando innanzitutto l'illuminazione in prossimità degli attraversamenti pedonali. Proseguiremo nel lavoro d'installazione dei portali video sorvegliati all'ingresso città, passando da sei a nove postazioni fisse, oltre a implementare la presenza dei controlli mobili in alcune aree delle città. La terza è la mappatura e lo studio del contesto nel quale lavoriamo. A Novembre organizzeremo un convegno dedicato agli agenti e alle istituzioni, organizzato in memoria di Cinzia Donnici, per fare il punto sulla sicurezza stradale del nostro territorio, comprendere le normative facendo anche alcune riflessioni sul quadro legislativo e promuovendo l'incontro con alcune aziende che potranno indicarci alcune innovazioni tecnologiche atte a migliorare la qualità della sicurezza sulle nostre strade."